“Obama come Totti”

Alla cortese attenzione
Barack Obama

Presidente degli Stati Uniti
Pennsylvania Ave, 1600
20500 Washington, USA

Dear President,

Le scrivo per informarLa che in Italia non si fa altro che parlare di Lei.

Mi duole dirLe che oltre ai complimenti per la vittoria elettorale – a cui mi unisco anche io – un giornale, il Corriere dello Sport, prendendo spunto da una sua frase, “il meglio deve ancora venire”, l’ha paragonata ad un noto calciatore nostrano. “Obama come Totti” scrivono.

Sono sicuro che fin qui sono riuscito a strapparLe un sorriso che si trasformerà in una risata quando leggerà il sottotitolo “Obama usa la stessa frase mostrata dal capitano dopo Roma Catania”. Risata che diventerà abbastanza fragorosa se si vorrà addentrare nei meandri dell’articolo dove potrà leggere

“E’ accaduta una coincidenza che può inorgoglire Francesco Totti e tutti i tifosi della Roma. Ieri mattina, Barak Obama, confermato Presidente degli Stati Uniti [….], ha usato uno slogan molto particolare ‘The best is yet to come’, ‘il meglio deve ancora venire’. E’ LA STESSA ESPRESSIONE USATA DA TOTTI IL 28 AGOSTO SCORSO A TRIGORIA.. […]”.

Vede Presidente, L’Italia è un paese divertente se lo si vede dall’esterno: i giornalisti, quelli veri, ormai si contano sulle dita di una mano e soprattutto in ambito sportivo più che giornalisti siamo costretti a sorbirci ultras di curva con la penna affilata come un coltello.

Per divertirci un po’ le racconto qualche storiella. Lei conoscerà sicuramente la squadra di Francesco Totti. La Roma.

Il Presidente è un americano come Lei: tale Thomas Di Benedetto. Ricordo ancora le scene di giubilo alla notizia del suo acquisto della Roma. “E’ arrivato zio Tom dall’America” dicevano tutti. Con il tempo, imparando a conoscerlo, non si meravigliava nessuno più dell’acquisto della Roma da parte di “Zio Tom”. Lui in America è socio della ‘New England Sport Ventures’, società proprietaria della squadra di baseball Red Sox (traduzione letterale “Calzini Rossi”). Se ci riflette, Presidente, può intuire che il passo dai Calzini Rossi alle Mezze Calzette Giallorosse è breve.

Dopo un po’ di tempo, tuttavia, il vostro (abbiamo già Berlusconi, questo ve lo lasciamo se permettete) Tom ha lasciato la società nelle mani di un suo uomo di fiducia, tale James Pallotta.

James si è presentato alla grande a Trigoria, il centro sportivo della società, esclamando “la Roma non deve avere paura di nulla” per poi subito dopo gettarsi in una piscina completamente vestito. Come dice? Da voi tipi del genere vengono classificati come pazzi? Mr President, invece da noi vengono classificati come “persone decise”.

D’altronde Presidente, l’attuale allenatore della Roma è un tale nato nella ex Cecoslovacchia di nome Zdenek Zeman, che fa del gioco offensivo il suo credo. Le basta sapere che nel momento del calcio di inizio di una partita dispone la sua squadra con 8 giocatori sulla linea di attacco e spesso perde le partite prendendo gol in contropiede anche in vantaggio di due reti.

E’ come se l’allenatore di una squadra di Basket disponesse i suoi uomini tutti sulla linea orizzontale della metà campo e anche in vantaggio concedesse canestri alla squadra avversaria con un semplice passaggio che va dalla difesa fino ad arrivare all’attacco con conseguente centro. Come dice? Un allenatore del genere da voi verrebbe coglionato dalla mattina alla sera? Si faccia una risata: da noi viene chiamato “Maestro”.

Mr. President, l’Italia, come le dicevo, è un paese divertente, dove il Presidente degli Stati Uniti viene paragonato al calciatore di turno per una frase comune.

Non se la prenda, gli Americani vogliono gli Obama, a noi Italiani ci basta il Corriere dello Sport e il Francesco Totti di turno.

Tuttavia, si fidi di me: Le poteva andare molto peggio. La potevano paragonare ad un politico nostrano…molto meglio Francesco Totti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...